Migliori ETF ed ETC sul petrolio 2022

migliori etf etc petrolio
I migliori ETF ed ETC sul petrolio (Brent e WTI)

Il petrolio è un combustibile che, almeno nell’ultimo secolo, è stato di grande utilità per l’uomo, e continuerà ad esserlo ancora per molto tempo. Sul mercato la domanda di greggio è sempre molto alta, i giacimenti al contrario sono limitati e lo rendono una risorsa esauribile, da qui l’appellativo “oro nero“, proprio per la sua scarsità in natura a fronte dell’alta richiesta.

Vista l’importanza di questa materia prima, nel tempo sempre più persone si sono interessate agli investimenti in petrolio, alcuni per farlo scelgono gli ETP. In questo articolo, infatti, analizzeremo e confronteremo i migliori ETF ed ETC sul petrolio, sia Brent che WTI, inoltre vedremo dove poterli acquistare sulla borsa italiana di Milano.

Broker ETF consigliati

✔️ 200 ETF senza fees*

✔️ +250 ETF americani

✔️ Ampia scelta di ETF

✔️ Ampia selezione di ETF

✔️ Piattaforma multi-asset

✔️ Sostituto d'imposta

✔️ No costi di tenuta conto

✔️ Servizi di copy trading

✔️ Consulente dedicato

Investire comporta rischi di perdite

*Si applicano condizioni

Investire comporta rischi di perdite

Il 68% dei conti CFD perde denaro

Investire comporta rischi di perdite

Il 66,61% dei conti CFD perde denaro

Differenza tra petrolio WTI e Brent

Di petrolio ne esistono molte varianti, ma quelle più conosciute e scambiate sono due, il Brent e il WTI; il primo prende il nome dal giacimento da cui viene estratto, situato nel Mare del Nord, ed è quindi la terminologia utilizzata per indicare il petrolio proveniente dall’Europa, mentre il secondo è l’acronimo di West Texas Intermediate, chiamato anche petrolio americano per via del suo luogo di estrazione.

Il prezzo dei due è pressoché simile, così come l’andamento nel tempo sui mercati, diamo quindi una veloce occhiata alla loro quotazione.

Quotazione del petrolio

Di seguito i grafici sull’andamento del petrolio WTI e del petrolio Brent con i prezzi aggiornati in tempo reale:

Grafico e prezzo WTI

Grafico e prezzo Brent

Attenzione: i prezzi si riferiscono ai CFD sul petrolio e potrebbero discostarsi leggermente da quelli reali.

Differenza tra ETF ed ETC sul petrolio

Una volta compresa l’importanza del petrolio, capito la differenza tra WTI e Brent e aver visto il prezzo, prima di scoprire quali sono i migliori ETF sul petrolio è necessario capire la differenza tra ETF ed ETC sul petrolio.

In breve, le regolamentazioni Europee UCITS per quanto riguarda gli exchange-traded funds impediscono alle società emittenti di creare ETF su un singolo componente, ecco quindi che per investire sul petrolio fisico (che è un solo componente) è necessario utilizzare gli ETC; per investire invece su un paniere di aziende che estraggono petrolio bisogna utilizzare gli ETF legati al petrolio.

In questa guida analizzeremo entrambi i prodotti, quindi vedremo sia quali sono i migliori ETF che investono sul petrolio, sia quali sono i migliori ETC sul petrolio fisico, iniziando dai primi.

Migliori ETF sul petrolio

Di ETF petrolio senza leva quotati su borsa italiana ne esistono sostanzialmente due, il Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF – Acc e l’iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE), che replicano entrambi l’andamento dello STOXX® Europe 600 Oil & Gas (SXEP), un indice composto dalle 600 società quotate Europee più grandi per market cap che operano nel settore petrolifero e in quello del gas. Analizziamo i due ETF in dettaglio.

Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF – Acc

ISIN: LU1834988278 / Ticker: OIL

Quello dell’emittente Lyxor è un ETF petrolifero al cui interno sono investiti, attualmente, oltre 285 milioni di euro, si tratta quindi di un ETF sul petrolio in euro mediamente grande. Il gestore non acquista direttamente le azioni che compongono lo STOXX® Europe 600 Oil & Gas, ma utilizza gli swap e quindi è a replica sintetica.

La strategia di investimento è long mentre la politica dei dividendi è ad accumulazione, non vi è copertura valutaria. L’ETF è stato lanciato nell’ottobre del 2006, quindi ha uno storico piuttosto importante, ha domicilio in Lussemburgo e i costi annui si aggirano sullo 0,30%.

Performance primo trimestre 2021: 10,73%.

Prime tre aziende presenti nel fondo:

  • Total Sa (peso: 24,87%)
  • Bp Plc (peso: 15,58%)
  • Royal Dutch Shell Plc-A Shs (peso: 15,33%)

Primi tre paesi presenti nel fondo:

  • Francia (peso: 24,87%)
  • Regno Unito (peso: 16,31%)
  • Paesi Bassi (15,86%)

Settori in cui investe:

  • Energia (peso: 82,56%)
  • Industria (peso: 13,59%)
  • Servizi di pubblica utilità (3,85%)

Maggiori informazioni e documenti tra cui KIID, scheda informativa e report sul sito dell’emittente.

iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE)

ISIN: DE000A0H08M3 / Ticker: EXH1

Anche iShares ha lanciato un ETF sul petrolio long, ma a replica fisica totale. Anche in questo caso l’indice di riferimento è lo STOXX® Europe 600 Oil & Gas, con la differenza che questo fondo è molto più datato (luglio 2002) ed anche più grande in termini di euro investiti al suo interno (oltre 1 miliardo).

La valuta di riferimento è, appunto, l’euro e non vi è alcuna copertura, come nell’ETF sulle società petrolifere precedentemente analizzato. È un ETF sul petrolio greggio con cedola, per cui gli investitori ricevono i dividendi annualmente, il costo di gestione però è leggermente più elevato, pari allo 0,46%/anno, il domicilio è in Germania.

Performance primo trimestre 2021: 9,32%.

Queste le principali azioni che detiene:

  • Total (peso: 24,64%)
  • Bp Plc (peso: 15,44%)
  • Royal Dutch Shell Plc (peso: 15,18%)

I tre principali Paesi:

  • Regno Unito (peso: 30,62%)
  • Francia (peso: 24,64%)
  • Italia (peso: 8,90%)

Allocazione settoriale su:

  • Petrolio e Gas (98,84%)
  • Liquidità (1,16%)

Maggiori informazioni e documenti tra cui KIID, scheda informativa e report sul sito dell’emittente.

ETF sul petrolio a confronto

Secondo i dati acquisiti durante questa analisi e prendendo in esame il primo trimestre 2021, il miglior ETF sul petrolio è Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF – Acc, con una performance del 10,73%, seguito da iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE) con un rendimento del 9,32%. Di seguito il confronto:

Nome ETFPrimo trimestre 2021
Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF - Acc10,73%
iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE)9,32%
etf etc petrolio
Analisi dei migliori ETC ed ETF sul petrolio

Migliori ETC sul petrolio

Dopo gli ETF è il momento di scoprire quali sono i migliori ETC sul petrolio, noi ne abbiamo individuati due con strategia long senza copertura, che sono quelli più scambiati, ma in seguito vedremo anche quelli hedged, short e a leva. Gli ETC che vi stiamo per presentare sono emessi da WisdomTree ed entrambi replicano due indici Bloomberg, ma vediamo tutto nel dettaglio.

WisdomTree WTI Crude Oil ETC

ISIN: GB00B15KXV33 / Ticker: CRUD

Il WisdomTree WTI Crude Oil ETC è uno degli ETC su petrolio in USD più scambiati in assoluto, esso intende replicare l’andamento del Bloomberg WTI Crude Oil Multi-Tenor Excess Return Index tramite replica sintetica basata su swap. Il fondo non fornisce copertura valutaria.

Si tratta di un ETC sul petrolio WTI con esposizione settoriale sull’energetico, creato nel settembre del 2006 e domiciliato in Jersey. Ha una politica ad accumulazione ed i costi di gestione sono dello 0,49%/anno, attualmente all’interno del fondo sono presenti investimenti per oltre 1 miliardo di dollari.

Da inizio anno al momento della stesura di questo articolo ha realizzato una performance del 33,11%.

Maggiori informazioni disponibili sul sito dell’emittente.

WisdomTree Brent Crude Oil

ISIN: JE00B78CGV99 / Ticker: BRNT

Analizziamo ora un ETC sul petrolio Brent, ovvero il WisdomTree Brent Crude Oil, fondo che intende replicare le performance dell’indice Bloomberg Brent Crude Subindex, anche questa volta con una replica sintetica (swap). La valuta di base di questo prodotto è il dollaro americano e come nel precedente non vi è copertura valutaria.

Questo ETC su petrolio fisico offre un’esposizione sul settore delle materie prime e dell’energia dal 2012, data del suo lancio. Il fondo è domiciliato in Jersey ed i costi di gestione sono i medesimi di quello sul WTI, ovvero lo 0,49% all’anno. La grandezza dell’ETC è maggiore a 350 milioni di dollari attualmente.

Da inizio 2021 ad oggi ha totalizzato una performance del 32,63%.

Maggiori informazioni disponibili sul sito dell’emittente.

ETC sul petrolio a confronto

Prendendo in esame, ancora una volta, i primissimi mesi di quest’anno, possiamo affermare che in termini di rendimento, il miglior ETC sul petrolio è WisdomTree WTI Crude Oil ETC, con una performance del 33,11%, seguito da WisdomTree Brent Crude Oil, che ha ottenuto un aumento di prezzo del 32,63%. Eccoli a confronto:

Nome ETFPrimo trimestre 2021
WisdomTree WTI Crude Oil ETC34,1%
WisdtomTree Brent Crude Oil33,2%

ETC petrolio hedged

Molti investitori preferiscono, per tutelare i loro investimenti, avere ETC sul petrolio hedged, ovvero con copertura valutaria che li protegge dal rischio cambio tra il dollaro e l’euro. Dalla nostra analisi ne sono emersi due che soddisfano questi requisiti, essi replicano l’andamento del petrolio europeo (Brent) e sono il WisdomTree Brent Crude Oil EUR Daily HDG (ISIN: JE00B7305Z55 / Ticker: EBRT) e l’Xtrackers Brent Crude Oil Optimum Yield (EUR) Hedged ETC (ISIN: DE000A1AQGX1 / Ticker: XETC).

ETC petrolio lungo termine

Di questa categoria di ETC fa parte il WisdomTree WTI Crude Oil Longer Date (ISIN: JE00B24DLX86 / Ticker: FCRU), fondo ideato per gli investitori che intendono avere un’esposizione sui contratti futures del petrolio WTI. L’ETC replica l’andamento dell’indice Bloomberg WTI Crude Oil Subindex 3 Month Forward.

ETC petrolio short

Per i ribassisti è possibile ottenere rendimenti sul calo di prezzo del greggio tramite ETC short sul petrolio, tra cui il WisdomTree WTI Crude Oil 1X Daily Short ETC (ISIN: DE000A0V9XY2 / Ticker: 9GA7) e il WisdomTree Brent Crude Oil 1X Daily Short (ISIN: JE00B78DPL57 / Ticker: SBRT), che offrono entrambi un’esposizione giornaliera contraria all’andamento del petrolio, rispettivamente del WTI e del Brent.

ETC petrolio leva

Gli speculatori ed i più esperti potrebbero invece voler acquistare ETC a leva sul petrolio, si tratta di prodotti rischiosi che offrono un’esposizione giornaliera a leva 2 sul greggio e sono disponibili anche in questo caso sia per il WTI che per il Brent. Gli ETC a leva 2 sul petrolio sono WisdomTree Brent Crude Oil 2X Daily Lev (ISIN: JE00BDD9QD91 / Ticker: LBRT) e WisdomTree WTI Crude Oil 2X Daily Leveraged ETC (ISIN: DE000A2BDEB6 / Ticker: 4RT6). Acquistandoli potrete raddoppiare i vostri profitti e le vostre perdite sulle oscillazioni di prezzo del greggio.

Alternativa agli ETC petrolio short e leva

Per chi vuole fare questo genere di operazioni, solitamente, gli ETF/ETC non sono molto adatti, spesso e volentieri per problemi di volumi sui vari broker. Ecco che allora vengono in aiuto i contratti per differenza (o CFD), come quelli offerti da Plus500, che consentono di andare long, short e a leva sul petrolio WTI o Brent. Attenzione: Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Come acquistare ETF ed ETC petrolio su borsa italiana

Per chi vuole investire in ETF ed ETC sul petrolio può utilizzare il broker DEGIRO (Investire comporta rischi di perdite), che offre la possibilità di comprare ETP sul petrolio su borsa italiana ed altre borse europee con commissioni vantaggiose.



✔️ Zero costi di tenuta conto
✔️ Ampia scelta di ETF europei
✔️ 200 ETF senza commissioni*
✔️ Commissioni basse

👉🏻 Recensione su DEGIRO

👉🏻 ETF gratis su DEGIRO



Investire comporta rischi di perdite
*Si applicano condizioni

Un’alternativa per chi cerca ETF/ETC petrolio americani è eToro (Il 68% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro con i CFD), intermediario che consente l’acquisto di centinaia di ETF internazionali.



✔️ Zero costi di tenuta conto
✔️ Trovi ETF internazionali
✔️ Nessuna commissione sugli ETF
✔️ Leva e short con i CFD*

👉🏻 Recensione su eToro

👉🏻 Tutto sugli ETF di eToro


Investire comporta rischi di perdite
*eToro è una piattaforma multi-asset che include anche investimenti in azioni e criptovalute, oltre al trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e che sfruttarli comporta il rischio di perdere denaro rapidamente. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Devi valutare se comprendi come funzionano i CFD e se vuoi correre l’elevato rischio di perdere denaro.
La performance passata non è un’indicazione per prevedere performance future. La cronologia di trading mostrata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento.
Copy Trading è un servizio di gestione del portafoglio fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.
Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare notevolmente in un tempo molto breve e quindi non sono adatti a tutti gli investitori. A differenza dei CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e quindi non è monitorato da alcun quadro normativo dell’UE.

Opinioni e conclusioni

🔍 Investire in ETF/ETC sul petrolio conviene?

Non è possibile stabilire se investire in ETC/ETF sul petrolio conviene, perché risulta difficile fare delle previsioni accurate sul suo andamento, inoltre è bene evidenziare che tutti gli investimenti comportano dei rischi.

🔍 Meglio investire in ETF o ETC sul petrolio?

Chi vuole investire nelle compagnie petrolifere dovrà optare per un ETF, chi invece desidera investire sul petrolio fisico dovrà considerare gli ETC.

🔍 Quale ETF/ETC sul petrolio scegliere?

La risposta è, come sempre, “dipende”; i criteri di scelta sono tanti e variano a seconda della propria strategia e propensione al rischio.

Vi ricordiamo che prima di investire è bene informarsi il più possibile per prendere delle decisioni sensate ed in linea con la propria situazione finanziaria.

Argomenti correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui