Migliori ETF su idrogeno 2022

etf idrogeno
ETF sull'idrogeno

Nell’ultimo periodo storico si è sempre più parlato di idrogeno (H) come fonte alternativa di energia per il futuro, utilizzabile in svariati campi come ad esempio quello dei trasporti, auto ad idrogeno per primo.

Questo elemento chimico ha suscitato l’interesse di molti, vista la crescente attenzione verso le emissioni di CO2 e la green economy in generale, questo lo hanno capito anche gli emittenti come L&G che da pochissimo ha lanciato l’unico ETF sull’idrogeno acquistabile in Europa.

In questo articolo parleremo proprio di questo nuovo ETF sull’idrogeno e lo faremo innanzitutto spiegando quale indice tenta di replicare, per poi analizzarlo a fondo e capire come acquistarlo su borsa italiana, leggete fino alla fine.

Broker ETF consigliati

✔️ 200 ETF senza fees*

✔️ ETF italiani e mondiali

✔️ +1500 ETF mondiali

✔️ Ampia selezione di ETF

✔️ Sostituto d'imposta

✔️ Nuove azioni prezzo IPO

✔️ No costi di tenuta conto

✔️ PAC automatici

✔️ Conto deposito al 3%

Investire comporta rischi di perdite

*Si applicano condizioni

Investire comporta rischi di perdite

Il 70,82% dei conti CFD perde denaro

Investire comporta rischi di perdite

L'acquisto di nuove azioni al prezzo IPO ha restrizioni

Indici azionari sull’idrogeno

È il Solactive Hydrogen Economy Index NTR l’indice di cui l’ETF su idrogeno L&G intende replicare le performance; si tratta di un indice che monitora l’andamento di aziende impegnate nell’economia dell’idrogeno a livello globale, la cui mission è quella di contribuire a ridurre l’inquinamento dato dai classici combustibili fossili promuovendo l’energia pulita ed ecosostenibile.

Miglior ETF sull’idrogeno

Il miglior ETF sull’idrogeno è, ovviamente, l’unico attualmente acquistabile sulla borsa di Milano, ovvero l’L&G Hydrogen Economy UCITS ETF USD Acc, che cerca di performare come l’indice di cui abbiamo appena parlato e, se ci riuscirà o meno ce lo dirà solo il tempo, per ora possiamo limitarci ad analizzare più dati possibili, iniziamo.


GIF BANNER ITALY 728x90

Ann. / capitale a rischio


L&G Hydrogen Economy UCITS ETF USD Acc

ISIN: IE00BMYDM794 / Ticker: HTWO

Dopo una prima occhiata alla quotazione e all’ISIN passiamo con l’analisi dell’ETF energia idrogeno in questione, ovvero l’L&G Hydrogen Economy UCITS ETF USD Acc, che mira a replicare le performance dell’indice Solactive Hydrogen Economy Index NTR.

Si tratta di un fondo molto giovane, scambiabile solo dal primo febbraio del 2021 ma che ha già raccolto centinaia di milioni di dollari dagli investitori, l’ETF è quindi già piuttosto grande nonostante l’età.

L’L&G idrogeno è un ETF a replica fisica totale che ha come valuta il dollaro americano ed è senza copertura valutaria, il suo domicilio è in Irlanda, come la maggioranza dei fondi acquistabili in Europa, ed ha una politica dei dividendi ad accumulazione, perciò non li distribuisce ma li re-investe all’interno del fondo stesso.

Il costo di gestione, dello 0,49% annuo, è in linea con quello dei principali ETF “di nicchia”, un po’ più alto rispetto a quello di fondi più famosi e datati, ma resta comunque un exchange-traded fund, che per sua natura ha tutto sommato costi piuttosto contenuti.

Vediamo quindi quali sono attualmente le principali aziende di cui detiene le azioni ed il peso che hanno al suo interno:

  • Cummins, Inc (peso: 4,42%)
  • Johnson Matthey PLC (peso: 4,19%)
  • Kyocera Corp (peso: 4,00%)
  • Kolon Industries, Inc (peso: 3,99%)
  • Air Products & Chemicals, Inc (peso: 3,97%)

I macro-settori presenti nel fondo sono l’industriale, il tecnologico, quello delle materie prime, dei beni di consumo e dei servizi pubblici. A livello geografico ha poi un’esposizione in quasi tutti i continenti, infatti le società presenti al suo interno hanno sede in:

  • Stati Uniti d’America (peso: 20,91%)
  • Europa occ. eurozona (peso: 18,73%)
  • Europa occ. no euro (peso: 16,04%)
  • Regno Unito (peso: 14,71%)
  • Giappone (peso: 11,81%)

Non vi sono ad oggi dati sufficienti per parlare di performance, ma terremo aggiornato questo articolo e quando ci sarà più storico riporteremo anche le performance nei vari periodi.

Documenti:


GIF BANNER ITALY 728x90

Ann. / capitale a rischio


Nuovo ETF su idrogeno: i dati essenziali

migliori etf su idrogeno
Il miglior ETF sull’idrogeno: i dati a colpo d’occhio

Facciamo ora un riepilogo dei dati più significativi di questo ETF aziende idrogeno:

  • ISIN: IE00BMYDM794
  • Dimensione: > $ 150 MLN
  • Replica: fisica totale
  • Dividendi: accumulazione
  • Costo annuo: 0,49%
  • Performance: NA (aggiornamenti a breve)

Per il prezzo in tempo reale clicca qui.

Investire nell’idrogeno tramite ETF su borsa italiana di Milano

Se stai pensando di investire in idrogeno tramite ETF su borsa italiana (MIL) dovresti conoscere DEGIRO (Investire comporta rischi di perdite), un broker Europeo con commissioni basse.



✔️ Zero costi di tenuta conto
✔️ Ampia scelta di ETF europei
✔️ 200 ETF senza commissioni*
✔️ Commissioni basse

👉🏻 Recensione su DEGIRO

👉🏻 ETF gratis su DEGIRO



Investire comporta rischi di perdite
*Si applicano condizioni

Se vuoi negoziare, invece, ETF internazionali ti suggeriamo di dare un’occhiata ed eToro (Il 68% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro con i CFD).



✔️ Zero costi di tenuta conto
✔️ Trovi ETF internazionali
✔️ Nessuna commissione sugli ETF
✔️ Leva e short con i CFD*

👉🏻 Recensione su eToro

👉🏻 Tutto sugli ETF di eToro


Investire comporta rischi di perdite
*eToro è una piattaforma multi-asset che include anche investimenti in azioni e criptovalute, oltre al trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e che sfruttarli comporta il rischio di perdere denaro rapidamente. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Devi valutare se comprendi come funzionano i CFD e se vuoi correre l’elevato rischio di perdere denaro.
La performance passata non è un’indicazione per prevedere performance future. La cronologia di trading mostrata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento.
Copy Trading è un servizio di gestione del portafoglio fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.
Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare notevolmente in un tempo molto breve e quindi non sono adatti a tutti gli investitori. A differenza dei CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e quindi non è monitorato da alcun quadro normativo dell’UE.

E tu hai intenzione di acquistare questo nuovo ETF su idrogeno? Faccelo sapere nei commenti e dì la tua su questo settore ricco di opportunità per il futuro!

Consulenza finanziaria



✔️ Società di consulenza finanziaria
✔️ Investimenti personalizzati (ETF)
✔️ Costi di gestione bassi
✔️ Team di professionisti dedicato
✔️ Regolata Banca d'Italia e vigilata Consob

👉🏻 Recensione su Moneyfarm

Argomenti correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui